3 motivi per scegliere di operarsi con il dr. Francesco Bernardini

Ecco tre validi motivi per scegliere di operarsi con il Dott. Francesco Bernardini:

11) Formazione ultra-specialistica in Chirurgia Plastica Oculo Facciale negli Stati Uniti
Il dr. Bernardini, dopo aver ottenuto l’abilitazione americana, ha fatto un training ultraspecialistico specifico di due anni (clinical fellowship) in chirurgia plastica oculofacciale presso l’Università di Cincinnati, in Ohio, USA.
Durante i due anni di training ha avuto modo di apprendere le tecniche più avanzate in campo specialistico, di formarsi in maniera completa secondo gli standard di eccellenza americana.
Il dr. Bernardini é tra i pochissimi chirurghi europei ad essere membro della American Society of Oculofacial Plastic and Reconstructive Surgery (ASOPRS). La ultraspecializzazione in chirurgia plastica oculofacciale garantisce il massimo dell’esperienza e della dedizione esclusiva alla regione dello sguardo

22) Formazione in Oculistica
Il dr. Bernardini si é specializzato in oculistica prima di dedicarsi alla chirurgia plastica oculofacciale. La salvaguardia della salute dell’occhio é fondamentale per tutte le procedure chirurgiche che si rivolgano alle strutture che stanno intorno agli occhi e che proteggono l’occhio stesso come le palpebre.
Le complicanze possibili della chirurgia palpebrale colpiscono l’occhio e possono ridurne la funzione o il benessere visivo. Nessuno specialista come un oculista é in grado di evitare e prevenire problemi, complicazioni oculari o riconoscere e risolvere eventuali problemi conseguenti alla chirurgia.

33) Dedizione ed Eccellenza
Dalla fine del suo training ultraspecialistico in USA nel 2000, il dr. bernardini si dedica esclusivamente alla chirurgia estetica dello sguardo oltre che alla chirurgia delle vie lacrimali e dell’orbita, strutture che aiutano l’occhio nello svolgimento delle sue funzioni. Ciò ha consentito al dr. Bernardini di avere una larga esperienza chirurgica in un settore ristretto, ma fondamentale per l’estetica complessiva di tutto il viso.
Questa dedizione esclusiva ha permesso al dr. Bernardini di raggiungere l’eccellenza nel campo della chirurgia mini invasiva del volto grazie all’uso dell’endoscopio applicato alla unità estetica dello sguardo, l’applicazione delle cellule staminali del grasso e dei derivati piastrinici e di ottimizzare tecniche non invasive per ringiovanire o migliorare l’estetica dello sguardo.
Il dr. Bernardini oltre ad essere membro della Società Americana di chirurgia Plastica Oculofacciale é membro del Board Editoriale della rivista scientifica di riferimento mondiale per tutti i chirurghi oculoplastici Ophthalmic Plastic and Reconstructive Surgery Journal (OPRS), é revisore per Ophthalmology e American Journal of Ophthalmology, ha pubblicato oltre 40 articoli internazionali sulle più prestigiose riviste scientifiche.
E’ membro della prestigiosa Orbital Society che racchiude i 30 chirurghi dell’orbita più esperti nel mondo ed é istruttore di 4 corsi di insegnamento al congresso annuale dell’American Academy of Ophthlamology dove insegna le tecniche di chirurgia Plastica Oculofacciale a oculisti americani e di tutto il mondo.

 

Apri la chat
Scrivici ora!
Possiamo esserti utili?