Esoprs Cernobbio 2011 (15-17 settembre)

Annual Meeting of European Society
of Opthalmic Plastic and Reconstructive Surgery

15 – 17 settembre 2011

29th ESOPRS meeting

Congresso della Società Europea di Chirurgia Oculoplastica in Italia.
Per la prima volta viene organizzato in Italia il congresso della società europea di Oculoplastica con partecipanti da tutto il mondo.

Scarica qui il programma in formato PDF

PER ISCRIVERSI:

Registrazione ESOPRS 2011

esoprs 2011

Circa 600 oculisti tra italiani, europei e di tutto il mondo si danno appuntamento a Cernobbio sul lago di Como dal 15 al 17 Settembre per confrontarsi sulle novità scientifiche e tecniche nel campo della chirurgia delle palpebre, delle vie lacrimali e dell’orbita, temi di pertinenza della chirurgia oculoplastica.

Gli organizzatori italiani del congresso sono due, entrambi membri della ESOPRS ma anche gli unici due membri italiani della società americana di chirurgia oculoplastica. Sarà per questa connessione tra America e Europa che al congresso di Cernobbio è prevista una massiccia partecipazione di illustri esperti americani tra cui il presidente della ASOPRS, l’editore della rivista più importante in ambito oculoplastico, cioè OPRS (ophthalmic Plastic and Reconstructive Surgery Journal) e alcuni tra le figure di maggior spicco nel panorama americano hanno deciso di partecipare confrontandosi con i colleghi europei.

Ma questa edizione è caratterizzata dalla presenza di numerosi partecipanti provenienti da Australia e Nuova Zelanda, Sud America (Argentina, Brasile, Uruguay Paraguay venezuela Bolivia e Chile), numerosa la rappresentanza da Cina, Taiwan e Corea del Sud e alcuni dall’Iran.

Dall’Egitto viene riportata l’esperienza specialistica nel periodo della rivoluzione ‘di piazza tahir’ tra gli oltre 400 lavori originali che saranno presentati al congresso. Il congresso è della durata di 3 giorni prevede un giorno intero di corso didattico di base per gli oculisti generici interessati al campo della chirurgia oculoplastica.

Nei tre giorni verranno discussi i temi che vanno dalle novità in chirurgia estetica dello sguardo, tra cui il lipofilling associato alla blefaroplastica e al lifting endoscopico della fronte e del sopracciglio, l’impiego di tossine botuliniche di ultima generazione, l’uso dei filler a base di acido ialuronico e idrossiapatite nel ringiovanimento dello sguardo e di tutto il viso.

Altre novità saranno presentate in ambito della chirurgia dell’esoftalmo tiroideo, paragonate le diverse tecniche di decompressione orbitaria per migliorare l’aspetto estetico e funzionali dei pazienti affetti da esoftalmo (occhi eccessivamente sporgenti a causa della tiroide), in campo della chirurgia delle vie lacrimali e chirurgia ricostruttiva delle palpebre.

Il tutto nella splendida cornice di Villa d’Erba a Cernobbio per unire aggiornamento scientifico di massimo livello a cultura e bellezza made in Italy. Un evento di primo piano nel panorama oculistico italiano ed europeo dove si prevede partecipino oltre 600 oculisti, molti dei quali italiani.

Una occasione da non perdere per iniziare a muovere i primi passi nel campo ultraspecialistico della chirurgia oculoplastica. Una curiosità legata all’evento è che i due medici organizzatori, il dr. Francesco P Bernardini, studi a Genova e Torino ed il dr. Carlo de Conciliis, studio a Milano, sono gli unici due italiani ad avere svolto un training ultraspecialistico in chirurgia oculoplastica negli USA, ed entrambi nella stessa città, Cincinnati, Ohio, con gli stessi maestri ad 8 anni di distanza l’uno dall’altro.

“Per noi una grossa soddisfazione che la società europea ci abbia affidato questo incarico di enorme responsabilità e che ci permette di mettere insieme le menti più brillanti in questo ambito ultraspecialistico, ed in particolare poter permettere agli oculisti italiani di confrontarsi con il meglio a casa propria – dicono i due organizzatori – ed in particolari siamo grati e soddisfatti dei nostri maestri i quali saranno presenti all’evento e ci hanno manifestato tutto il loro orgoglio”.

Apri la chat
1
Contact us!
Scan the code
Possiamo esserti utili?