Botox sguardo

Botox sguardo: perché è così importante per lo sguardo?

Lo sguardo, l’aerea perioculare, è l’area dove c’è la maggiore attività mimica del viso, assieme alla bocca; l’area dello sguardo è costituita da muscoli che continuamente si contraggono definendo le nostre espressioni, quindi intervenire su questa bilancia muscolare così intensa ci permette di dare un cambio favorevole all’espressività che si viene a verificare in molte persone, restituendo uno sguardo fresco e aperto.

Botox sguardo: è sicuro?
Il trattamento con Botox è probabilmente il trattamento medico estetico più sicuro dimostrato in letteratura finora; si usa da oltre quarant’anni per le indicazioni più varie. Quindi nessuna paura nell’uso del Botox.

Botox sguardo: quanto dura?
L’effetto del Botox dura 4 mesi.

Botox sguardo: il risultato è irreale?
Il risultato del Botox è assolutamente naturale; non è più il tempo di paralizzare dei visi od ottenere un effetto “palla di bigliardo” per eliminare ogni ruga. Oggi come oggi l’indicazione principale del Botox è quella di determinare un cambio favorevole del nostro aspetto: aprire lo sguardo, sollevare la fronte e le sopracciglia e dare un aspetto molto più rilassato, sia in condizioni statiche che in dinamica, perché è assolutamente fondamentale mantenere la caratteristica espressiva e dinamica della mimica completamente naturale però meno segnata, meno rugosa e più fresca.

Botox sguardo: si può fare assieme ai filler?
Certo, il trattamento col Botox può essere combinato con altri trattamenti; in particolare la combinazione Botox-Filler è super vantaggiosa. Il Botox non è solo ad uso esclusivo della zona perioculare ma si usa spesso anche per migliorare la zona della bocca. Anche qui, in combinazione con il filler, si ripristinano i volumi, si gestisce la contrazione dei muscoli e si ottiene un risultato fresco e naturale della qualità della pelle; tutto a vantaggio del risultato finale.

Apri la chat
1
Contact us!
Scan the code
Possiamo esserti utili?